CONSORZIO INSIEME

Andrà tutto Bene

Idee Solidali

ACCOGLIENZA E INCLUSIONE

Proposte Innovative per il contrasto alla povertà, percorsi di Accoglienza e di Inclusione socio lavorativa
 

Housing Sociale e Accoglienza

Locazione Responsabile

L’Agenzia per la Locazione Ressponsanile

Abitaresociale favorisce l’incontro tra proprietari e

inquilini interessati a sottoscrivere un contratto

d’affitto a CANONE CONCORDATO secondo

gli accordi territoriali, offrendo garanzie e 

agevolazioni fiscali previste dalla normativa vigente.

Accoglienza Temporanea

Sono sette gli appartamenti arredati già acquisiti nell’ambito del progetto di Housing Sociale e accoglienza temporanea della Cooperativa Idee solidali Onlus a Palazzo Serafini, un ex orfanotrofio che il comune di Garlasco ha messo a disposizione per questo tipo di intervento: si tratta di abitazioni a un PREZZO calmierato per un periodo di tempo concordato, messe a disposizione per famiglie o singoli che vivono una situazione di precarietà o emergenza abitativa

Il progetto, denominato “UN CUORE A FORMA DI CASA”, NON RIGUARDA SOLO L’ALLOGGIO MA PREVEDE un accompagnamento educativo e un percorso di inclusione lavorativa.

A solo un mese dall’inaugurazione, sono già sette le famiglie che stanno usufruendo del percorso di accoglienza temporanea e molte sono le richieste per altre famiglie in situazione di disagio provenienti dai servizi territoriali

L’Agenzia per la Locazione Ressponsanile

Abitaresociale favorisce l’incontro tra proprietari e

inquilini interessati a sottoscrivere un contratto

d’affitto a CANONE CONCORDATO secondo

gli accordi territoriali, offrendo garanzie e 

agevolazioni fiscali previste dalla normativa vigente.

Agricoltura di Comunità e Co-Farming

 

Il termine “agricoltura sociale” indica quelle esperienze che coniugano agricoltura  e valore sociale. L'obiettivo principale è l'inclusione lavorativa dei soggetti fragili

Il termine “agricoltura sociale” indica quelle esperienze che coniugano agricoltura (risorse vegetali ed animali, imprese, società, gruppi, famiglie e comunità di persone che conducono tali attività) e valore sociale, con riferimento alle pratiche terapeutico-riabilitative e all’inserimento (socio-terapeutico, educativo, lavorativo) dei soggetti più vulnerabili della società e/o a rischio di marginalità.

L’agricoltura sociale è una nuova pratica che, attraverso iniziative promosse in ambito agricolo e alimentare da aziende agricole, ma anche cooperative sociali, intende favorire il reinserimento terapeutico di soggetti svantaggiati nella comunità e al contempo produrre beni.

​L’agricoltura sociale si configura come un vero e proprio strumento operativo attraverso il quale i governi regionali e locali – in maniera diretta o attraverso associazioni preposte – possono applicare le politiche del welfare in ambito territoriale. 

Solitamente ciò avviene coinvolgendo una pluralità di soggetti giuridici, enti, aziende agricole e cittadini.

​​Questa forma di agricoltura si basa dunque sulla collaborazione tra il mondo dell’agricoltura e quello del terzo settore. Per questo, si diceva che vengono coinvolti diversi livelli sia in ambito pubblico che privato.

​​

La forma di aggregazione più comune che permette l’applicazione di queste politiche è la cosiddetta “azienda agri-sociale“. Spesso viene definita anche come “fattoria sociale“.

​​

Si tratta di una fattoria tradizionale, o di un allevamento di animali di vario genere, economicamente e finanziariamente sostenibile, e gestita da una o più persone associate. L’azienda svolge la propria attiva agricola o zootecnica per vendere i propri prodotti sul mercato. 

Ma lo fa in maniera “integrata” e a vantaggio di soggetti deboli (portatori di handicap, tossicodipendenti, detenuti, anziani, etc.), residenti in aree fragili (montagne o centri isolati). Il tutto solitamente in collaborazione con istituzioni pubbliche

​​

Questo tipo di associazionismo sociale può essere definito anche “multifunzionale“. Infatti realizza allo stesso tempo diversi percorsi terapeutici, riabilitativi e di reintegrazione dei soggetti interessati. Come è facile vedere, lo spettro di finalità perseguite è ampio.

Oggi Semi di Solidarietà è una Società Cooperativa Sociale Agricola che produce e trasforma Canapa Industriale, Zafferano, Piccoli frutti quali fragole, lamponi, mirtilli e bacche di gogi ed ortaggi di stagione.

Pratica varie forme di agricoltura: dall'esperienza biologica e biodinamica di Casa Wallace alla tecnologica serra aereoponica della Azienda La Rienca, al sistema di produzione idroponica delle fragole di Cascina Lilla.

Vai al Catalogo

Screenshot_2019-10-08 32c580_b5cfd09ccb3

Welfare Community Management

 

Misure innovative di lotta contro la marginalità nel contesto territoriale del consorzio Erbese dei servizi alla persona in collaborazione con SANACOOP e con il CONSORZIO ERBESE servizi alla persona

 POTENZIAMENTO SEGRETARIATO E SERVIZIO SOCIALE PROFESSIONALE E
SERVIZI INNOVATIVI DEDICATI ALLE FRAGILITÀ

 

Obiettivo 1 – Potenziare il segretariato e servizio sociale professionale in relazione alle
misure di contrasto alla povertà e di inclusione sociale
1.1.Rafforzare i poli territoriali previsti dal Piano Locale
1.2.Coinvolgere e integrazione con i servizi sociali comunali
1.3.Sviluppare e sistematizzare di prassi condivise con il territorio per l’efficace gestione
della misura
1.4.Implementare/valorizzare le risorse a disposizione del territorio per la gestione dei
progetti
1.5.Ulteriori obiettivi


Obiettivo 2 Attivare strategie innovative in risposta alle fragilità con particolare
riguardo alle situazioni di emergenza abitativa, grave isolamento sociale e povertà
relazionale

2.1 Avviare percorsi virtuosi di attivazione/potenziamento delle reti sociali in risposta alle
situazioni di emergenza (bisogni non rinviabili) e urgenza sociale e in campo abitativo

2.2 Avviare percorsi virtuosi di attivazione/potenziamento delle reti sociali in risposta alle
situazioni di fragilità relazionale, legate o combinate alla povertà e all’emarginazione,
che inficiano o rischiano di inficiare la soddisfazione di bisogni primari di sussistenza,
di relazione e di tutela della integrità della persona
2.3 Favorire il superamento delle difficoltà linguistiche e culturali dei nuclei stranieri
favorendo l’accesso e la corretta fruizione dei servizi con particolare riguardo
all’ambito lavorativo e al supporto ai compiti genitoriali
2.4 Ulteriori obiettivi

Seguici
sui social Network
  • YouTube - Bianco Circle
  • Instagram - Bianco Circle
  • Facebook - Bianco Circle

Idee Solidali Onlus

Abitare Sociale

Palazzo Serafini

Corso IV Novembre 59, 15121 Alessandria

-------------------------------------------------

3883715103

-------------------------------------------------

​​coop.idee.solidali@gmail.com

-------------------------------------------------

CF 02493800060

  • Vai al Bilancio 2018

  • Vai al Bilancio Sociale 2018

Piazza San Rocco 1, 27026 Garlasco PV

-------------------------------------------------

3883715103  

-------------------------------------------------

​​coop.idee.solidali@gmail.com

-------------------------------------------------

CF 02493800060